Blog

Prato Film Festival: il programma di Venerdì 10 e Sabato 11 giugno
Prato Film Festival: il programma di Venerdì 10 e Sabato 11 giugno
giovedì 9 giugno 2016 alle 15:10

programma_PFF

Venerdì 10 giugno

ore 17:15 Cinema Eden – Proiezione dei quattro cortometraggi della Rassegna sull’integrazione razziale, fuori concorso. Le opere trattano il tema dell’aspetto della vita collettiva e della necessità della trasmissione dei valori di rispetto e di riconoscimento reciproci. 

ore 18.15 Caffè Bacchino – Il direttore artistico del PFF, Romeo Conte, l’assessore alla cultura Simone Mangani e i tanti ospiti del festival, Marco D’Amore, Ivano Marescotti, Neri Parenti, Claudio Bigagli incontreranno il pubblico al caffè letterario situato nel centro di Prato. Giorgio Bernardini, giornalista e direttore artistico del locale, modererà l’incontro.

ore 19:15 Cinema Eden – Proiezione del lungometraggio in concorso L’Universale (Italia, 2015, 88’) di Federico Micali, con Francesco Turbanti, Matilda Lutz, Robin Mugnaini, Claudio Bigagli, Paolo Hendel Maurizio Lombardi, Anna Meacci, Vauro Senesi

E’ la storia di tre amici, Tommaso, Alice e Marcello, che incarnano i sogni, le illusioni e le sconfitte di una generazione a cavallo degli anni Settanta. Ma è anche la storia di un cinema, L’Universale, il cui destino si intreccia con quello dei protagonisti, perché all’Universale il vero spettacolo non è il film ma il pubblico.

Incontro con il pubblico: saranno presenti alla proiezione il regista Francesco Turbanti e l’attore Claudio Bigagli

ore 21.15 Cinema Eden – Proiezione del lungometraggio in concorso Un posto sicuro (Italia, 2015, 102’) di Francesco Ghiaccio con Marco D’Amore, Matilde Gioli, Giorgio Colangeli

Casale Monferrato, 2011. Un padre e un figlio hanno l’ultima occasione per ritrovarsi, la malattia del primo lascia poco tempo ad entrambi per trovare l’occasione di capirsi e ricominciare. Intorno a loro la città sta lottando per ottenere giustizia, alla vigilia della prima grande sentenza del processo alla più grande fabbrica di amianto italiana, “Eternit”.

 Incontro con il pubblico: saranno presenti alla proiezione il regista Francesco Ghiaccio e l’attore Marco D’Amore

 

Sabato 11 giugno 

ore 11.00 Palazzo Comunale – Incontro con il sindaco Matteo Biffoni, l’assessore alla cultura Simone Mangani, l’assessore alle attività produttive Daniela Toccafondi, il direttore del PFF Romeo Conte e gli ospiti del Festival

ore 21.00 Castello dell’Imperatore – in caso di brutto tempo o di pioggia, Cinema  Terminale – Cerimonia di premiazione condotta da Federico Berti e Giovanni Bogani accompagnati dalla madrina della serata Pamela Camassa. Saranno decretati i vincitori delle sezioni Lungometraggio e corti Made in China.

ore 22.00 – proiezione del film Sedotta e Abbandonata di Pietro Germi, alla presenza del protagonista, Aldo Puglisi e del’attore Edoardo Nevola, noto per aver interpretato Sandrino, il figlio del macchinista in Il ferroviere, 1956.

Alla serata, oltre alle istituzioni e a tutti gli ospiti presenti e già citati nella giornata del 10 giugno, si aggiungono Giorgio Amato e Gianmarco Tognazzi, regista e interprete del film in concorso Il Ministro, i giurati Giovanni Esposito (attore), Guido Barlozzetti e Fabrizio Borghini (critici cinematografici), Blasco Giurato.

 

Ricordiamo che l’ingresso a tutte le proiezioni del festival e alla mostra fotografica presso il Cassero medievale dedicata a Pietro Germi è gratuito.

Articolo di Redazione