Blog

"Rivkin’s Festival": Woody Allen parla del suo nuovo film e di progetti per il futuro
"Rivkin’s Festival": Woody Allen parla del suo nuovo film e di progetti per il futuro
giovedì 11 luglio 2019 alle 19:18

Nel corso di una conferenza stampa tenutasi a San Sebastián, Woody Allen ha rilasciato qualche dettaglio in più in merito al suo nuovo film, dal titolo provvisorio Rivkin’s Festival.

Attualmente ai primi ciak, l’ultima fatica del regista newyorkese conta tra i protagonisti Christoph Waltz, Luis Garrel, Elena Anaya, Sergi Lopez, Gina Gershon e Wallace Shawn. Alla produzione Mediapro, in collaborazione con FilmNation e Gravier Productions.

Commedia romantica, Rivkin’s Festival racconta la storia di una coppia americana sposata (Waltz e Gershon) recatasi presso il Festival di San Sebastian (tra i più antichi festival cinematografici al mondo, quest’anno toccherà la 67esima edizione). Giunta a destinazione, la coppia si lascerà presto coinvolgere (e sconvolgere) dalla magia del festival: il personaggio di Gershon intratterrà una relazione con un brillante regista francese, mentre Waltz si innamorerà di una bellissima donna spagnola.

Nel corso della conferenza stampa, Woody Allen ha avuto anche modo di discorrere e confessarsi in merito al proprio futuro professionale:

Non ho mai pensato di ritirarmi. Sin dagli albori della mia carriera, ho sempre cercato di concentrarmi sul mio lavoro, a prescindere da quanto possa accadere in famiglia o in politica. Ad esempio, cerco di non pensare troppo ai movimenti sociali. Il mio cinema parla di relazioni umane, di persone. E provo a trasmettere loro dell’umorismo. Se dovessi morire, probabilmente accadrà su un set cinematografico. Il che mi sembra tutt’altro che inverosimile.

 

Fonte: Deadline.com

Articolo di Redazione