“GIOVENTÙ, AMORE E RABBIA” DI TONY RICHARDSON

Colin viene mandato in riformatorio per un piccolo furto: attirerà l’attenzione del direttore per la sua velocità e resistenza nella corsa di fondo. Uno dei massimi esempi di Nouvelle Vague britannica, il film di Tony Richardson anticipa per temi e stile la svolta sessantottina. Cuore pulsante di una nuova libertà individuale e cinematografica: da (ri)scoprire.