I più votati

La classifica dei migliori film votati dagli utenti di LongTake

21° Votato da 83 utenti

Voto Medio 3,8

Voto Medio 3,8

La locandina del film "Viaggio nella luna"
21° Votato da 83 utenti.

Viaggio nella luna

1902 • 15 min • Francia • b/n • George Méliès

Un gruppo di astronomi parte per una spedizione sulla luna. Arrivati a destinazione, verranno fatti prigionieri da una curiosa razza di creature sotterranee, i seleniti.


22° Votato da 85 utenti

Voto Medio 3,8

Voto Medio 3,8

La locandina del film "Ladri di biciclette"
22° Votato da 85 utenti.

Ladri di biciclette

1948 • 93 min • Italia • b/n • Vittorio De Sica

In precarie condizioni economiche nella Roma devastata dal secondo dopoguerra, Antonio Ricci (Lamberto Maggiorani) riesce a farsi assumere come attacchino comunale. Privato della bicicletta, rubata da un ladruncolo e indispensabile per il lavoro, inizia una disperata ricerca insieme al figlioletto Bruno (Enzo Staiola).


23° Votato da 38 utenti

Voto Medio 3,8

Voto Medio 3,8

La locandina del film "Il cavallo di Torino"
23° Votato da 38 utenti.

Il cavallo di Torino

2011 • 146 min • Usa, Francia, Germania, Ungheria, Svizzera • b/n • Béla Tarr, Ágnes Hranitzky

Il 3 Gennaio del 1889 Friedrich Nietzsche, uscendo da casa sua a Torino in Via Carlo Alberto numero 6, vide un uomo maltrattare un cavallo immobile. Il filosofo tedesco corse allora ad abbracciare l'animale sofferente, riconoscendovi il proprio stesso malessere. Il cavallo di Torino narra il seguito di tale vicenda, snaturandola rispetto alla sua ambientazione reale per trasferirla in un contesto immaginario e metafisico.


24° Votato da 64 utenti

Voto Medio 3,8

Voto Medio 3,8

La locandina del film "Metropolis"
24° Votato da 64 utenti.

Metropolis

1927 • 119 min • Germania • b/n • Fritz Lang

A Metropolis, megalopoli del futuro dominata dal classismo, gli operai sono costretti a vivere e lavorare nei sotterranei per fornire energia alla città. Freder (Gustav Fröhlich), figlio del dittatore Joh Fredersen (Alfred Abel), rendendosi conto dell'ingiustizia sociale alla base del potere paterno, si schiera con Maria (Brigitte Helm), guida illuminata che auspica la mediazione: ma l'inventore Rotwang (Rudolf Klein-Rogge) trama nell'ombra e costruisce un automa identico a Maria perché possa distruggere ogni speranza di pace.


25° Votato da 66 utenti

Voto Medio 3,8

Voto Medio 3,8

La locandina del film "Arca russa"
25° Votato da 66 utenti.

Arca russa

2002 • 96 min • Russia • col • Aleksandr Sokurov

Un misterioso personaggio senza nome si ritrova all'interno del museo Hermitage di San Pietroburgo all'inizio dell'Ottocento. A guidare il visitatore tra le sale del museo e del Palazzo d'Inverno è un diplomatico, il marchese Astolphe de Custine (Sergei Dontsov), chiamato l'europeo. I due si muovono attraverso le epoche della storia russa, incontrando Pietro il Grande, l'imperatrice Caterina II, gli zar Nicola I e Nicola II e i visitatori dell'Hermitage del terzo millennio.


26° Votato da 54 utenti

Voto Medio 3,8

Voto Medio 3,8

La locandina del film "Nosferatu – Il vampiro"
26° Votato da 54 utenti.

Nosferatu – Il vampiro

1922 • 94 min • Germania • b/n • Friedrich Wilhelm Murnau

Il giovane agente immobiliare Thomas Hutter (Gustav von Waggenheim) parte per concludere un importante affare e raggiunge il castello del misterioso conte Orlok (Max Schreck) nei Carpazi. Presto, scopre che il cliente con cui sta trattando è un vampiro e decide così di fuggire e tornare a Brema, ma Orlok lo precede e si imbarca su una nave, disseminando vittime. La fidanzata di Hutter, Ellen (Greta Schröder), è pronta a sacrificarsi pur di fermare l'avanzata del mostro.


27° Votato da 40 utenti

Voto Medio 3,8

Voto Medio 3,8

La locandina del film "Rashōmon"
27° Votato da 40 utenti.

Rashōmon

1950 • 88 min • Giappone • b/n • Akira Kurosawa

Il brigante Tajōmaru (Toshirō Mifune) viene arrestato con l'accusa di avere assassinato un samurai (Masayuki Mori) dopo avere violentato sua moglie (Machiko Kyō). Il fatto scatena le congetture di due testimoni (Takashi Shimura, Minoru Chiaki) e di un ladruncolo (Kichijirō Ueda).


28° Votato da 165 utenti

Voto Medio 3,8

Voto Medio 3,8

La locandina del film "C'era una volta in America"
28° Votato da 165 utenti.

C'era una volta in America

1984 • 229 min • Usa, Italia • col • Sergio Leone

I ricordi di David Aaronson detto Noodles (Scott Schutzman Tiler da ragazzo, Robert De Niro da adulto), un vecchio gangster sul viale del tramonto: l'adolescenza nel ghetto ebraico di New York, i piccoli furti, l'amicizia con Max Bercovicz (Rusty Jacobs da ragazzo, James Woods da adulto), gli anni del proibizionismo, i legami mafiosi che lo condurranno alla rovina. E, soprattutto, l'amore tragico e mai corrisposto per Deborah (Jennifer Connelly da ragazza, Elizabeth McGovern da adulta).


29° Votato da 156 utenti

Voto Medio 3,8

Voto Medio 3,8

La locandina del film "Apocalypse Now"
29° Votato da 156 utenti.

Apocalypse Now

1979 • 153 min • Usa • col • Francis Ford Coppola

Durante la Guerra del Vietnam, il capitano Willard (Martin Sheen) riceve un incarico per una missione segreta: dovrà risalire un fiume vietnamita fino ad arrivare in Cambogia e uccidere Kurtz (Marlon Brando), generale americano impazzito che ha creato un esercito deviato che lo venera come una divinità pagana.


30° Votato da 58 utenti

Voto Medio 3,8

Voto Medio 3,8

La locandina del film "Il posto delle fragole"
30° Votato da 58 utenti.

Il posto delle fragole

1957 • 91 min • Svezia • b/n • Ingmar Bergman

Isak Borg (Victor Sjöström) è un anziano professore di medicina che, accompagnato dalla nuora Sara (Bibi Andersson), parte in macchina per ritirare un premio alla carriera. Il viaggio lo riporterà nei luoghi dell'infanzia e sarà l'occasione per poter ripensare alla propria esistenza.