La locandina del film "Angeli e demoni"

Angeli e demoni

Angels & Demons

GENERE:

Thriller

NAZIONE:

Usa, Italia

Anno:

2009

Durata:

138 min

Formato:

col

Durante un conclave, in Vaticano viene convocato il professore di simbologia Robert Langdon (Tom Hanks) per decifrare una misteriosa scritta che si scopre appartenere alla setta degli Illuminati, da sempre schierati pubblicamente contro la Chiesa. I cardinali più papabili saranno assassinati uno alla volta, mentre Langdon, insieme alla scienziata Vittoria Vetra (Yelet Zurer) e al comandante della polizia Ernesto Olivetti (Pierfrancesco Favino), si impegna in una frenetica caccia all'uomo.

Dopo aver adattato per il grande schermo Il codice Da Vinci, Ron Howard torna a lavorare su un altro romanzo di Dan Brown che vede come protagonista il Professor Langdon. Ambientato quasi esclusivamente in Italia, il film sembra avere una (piccola) marcia in più rispetto al capitolo precedente, ma non riesce comunque a convincere fino in fondo. La pellicola infatti si avvale di una trama più dinamica e divertente, ricca di colpi di scena e basata su una vera e propria caccia al tesoro intrigante e curiosa. La confezione però è soltanto discreta, si rischia poco e non si approfondisce molto l'interessante questione fede-scienza: al contrario, si strizza più volte l'occhio al gusto comune Hollywoodiano di un' Italia dal glorioso passato e dalle prestigiose bellezze storiche (in alcune sequenze sembra una spot a favore del turismo romano). Carente anche nella direzione degli attori (Tom Hanks è piuttosto ingessato, mentre Ewan McGregor poco credibile nei panni di un personaggio che non riesce a fare suo), il film risente di un minutaggio eccessivo e a tratti ingiustificato. Angeli e demoni fu un grande successo al botteghino, riuscendo ad incassare circa cinquecento milioni di dollari a fronte di un budget di centocinquanta.

Nei cinema

In TV

In streaming