La locandina del film "Fottute!"
Una scena di "Fottute!"

Mollata dal fidanzato, la giovane Emily (Amy Schumer) non sa più con chi partire per una vacanza in Sud America. Opterà per sua madre Linda (Goldie Hawn), inizialmente poco convinta dell’idea ma che finirà per accompagnarla.

Sciocca commedia con al centro un rapporto madre-figlia ben poco credibile, Fottute! è un prodotto volgarotto e grossolano, che punta sulla vena comica della scatenata (ma ben poco espressiva) Amy Schumer e su una serie di disavventure esotiche che capitano alle due donne durante il viaggio. Peccato che la base narrativa sia solo un pretesto per dare vita a gag stantie, tanto per le dinamiche su cui si creano quanto per i superficiali dialoghi, scritti senza alcuna attenzione e con pessimi tempi comici. Un’operazione da dimenticare che conferma l’involuzione di Jonathan Levin, regista sopravvalutato che si era fatto conoscere con Fa’ la cosa sbagliata (2008) e con il furbo 50 e 50 (2011). Se la Schumer è inutilmente esuberante e sopra le righe, Goldie Hawn risulta spaesata e completamente fuori parte. Da dimenticare.

Prossimamente al cinema

Dal 7 settembre 2017

In TV

In streaming