La locandina del film "Gimme Danger"

Gimme Danger

Gimme Danger

NAZIONE:

Usa

Anno:

2016

Durata:

108 min

Formato:

col

REGISTI:

Jim Jarmusch

ATTORI:

Iggy Pop

Documentario dedicato alla carriera di Iggy Pop, discussa rockstar che insieme ai suoi The Stooges ha influenzato, già dal 1967, il movimento punk che verrà negli anni successivi.

Riprendendo il titolo da un famosissimo brano pubblicato dai The Stooges nell’album Raw Power del 1973, Gimme Danger è un doc dallo schema classico che scandisce cronologicamente le tappe della carriera del suo protagonista e della band che in diverse fasi l’ha accompagnato. Jarmusch limita il proprio estro ad alcune sequenze animate a supporto del racconto e a varie giustapposizioni cinematografiche capaci di strappare un sorriso; per il resto filma in primo piano Iggy e i membri del gruppo carpendo senza filtri lo spirito ribelle e a tratti autodistruttivo che da sempre li ha caratterizzati. Il secondo documentario del regista americano dedicato a un cantante dopo Year of the Horse (1997) non è un’opera meramente storiografica, bensì un ritmato omaggio in cui la musica trova ampio spazio, così come le performance live più importanti. Si passa dalle prime improvvisate esibizioni, in cui il pubblico dimostrava di non gradire lanciando di tutto sul palco, fino alla reunion del 2003 segnata dal ritorno pubblico al Coachella Festival davanti a una folla oceanica. Un documentario essenziale, forse troppo in alcuni passaggi poco funzionali alla visione d’insieme, che rispetta alla lettera la filosofia di un artista da sempre alla ricerca della semplicità, di dare alla luce canzoni composte da «25 parole (o meno) al massimo». Presentato fuori concorso al Festival di Cannes 2016.

Nei cinema

In TV

In streaming