La locandina del film "La nona porta"

La nona porta

The Ninth Gate

GENERE:

Horror

NAZIONE:

Francia, Spagna, Usa

Anno:

1999

Durata:

133 min

Formato:

col

Una scena di "La nona porta"

Il collezionista di libri occulti Boris Balkan (Frank Langella) possiede una copia del libro Le nove porte del regno delle tenebre e vuole confrontarla con le uniche altre due rimaste in circolazione. Per scovarle, assolda l'esperto di libri antichi Dean Corso (Johnny Depp): la ricerca si rivelerà irta di ostacoli e macabri misteri.

Costruito con la consueta capacità, ancorché manierista, del regista polacco Roman Polanski di creare tensione e ambiguità, dove la discesa all'inferno del protagonista è corredata dal vecchio armamentario esoterico tipicamente autoriale (che non si vedeva dai tempi di L'inquilino del terzo piano del 1976), La nona porta vanta uno dei più vituperati finali della storia del cinema recente che, impossibile negarlo, rovina retro-attivamente l'intera operazione. Peccato, perché l'atmosfera era affascinante: merito delle luci di Darius Khondji, delle scenografie di Dean Tavoularis e della colonna sonora di Wojciech Kilar. Tratto dal romanzo Il club Dumas di Arturo Pérez-Reverte.

Nei cinema

In TV

In streaming