La locandina del film "Nut Job: Tutto molto divertente"

Nut Job: Tutto molto divertente

The Nut Job 2: Nutty by Nature

GENERE:

Animazione

NAZIONE:

Usa, Corea del Sud, Canada, Cina

Anno:

2017

Durata:

91 min

Formato:

col

REGISTI:

Cal Brunker

Spocchia e i suoi amici si trasferiscono in un accogliente parco cittadino, che il sindaco è intenzionato a trasformare in un più remunerativo parco divertimenti. Lo scoiattolo farà ancora una volta squadra con il topolino Buddy, la scoiattolina Andie e l'altezzoso Vanesio per sventare i piani del malefico primo cittadino.

Insulsa ripetizione delle gag e del grossolano apparato visivo apparso in Nut Job (2014), un sequel approssimativo e banale, che non crede all’intelligenza dei più piccoli e pigramente pensa di riuscire a intrattenerli con le modalità cinematografiche più “infantili” possibili. Non si può neanche parlare di una sceneggiatura vera e propria, ma di una serie di sequenze separate, appiccicate con lo sputo, che non riescono ad avere alcuna coerenza o armonia d’insieme. Se già il precedente capitolo era un prodotto gravemente insufficiente, in questo caso si crolla ancora di più nell’abisso della pochezza e il risultato è un lungometraggio da evitare, che non diverte mai ma, anzi, riesce ad annoiare e irritare per le sciocchezze che mette in campo. Anche i messaggi ambientalisti sono di una banalità sconcertante. Presentato nella sezione Alice nella città della Festa del Cinema di Roma 2017.

Nei cinema

Dal 23 novembre 2017

In TV

In streaming