La locandina del film "Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar"

Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar

Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales

Un ormai dimenticato Jack Sparrow (Johnny Depp) si ritrova per l’ennesima volta nell’occhio del ciclone a causa di Henry Turner (Brenton Thwaites). Il ragazzo, infatti, per ritrovare il proprio padre (il famoso Will Turner, interpretato da Orlando Bloom), deciderà di cercare il leggendario pirata, scatenando le attenzioni e l’ira del terribile capitano fantasma Armando Salazar (Javier Bardem).

Il quinto capitolo della saga decide di puntare forte sulla spettacolarità e sugli effetti speciali, relegando in secondo piano l’aspetto prettamente narrativo e riaccendendo il fuoco dei vecchi fan tramite la reintroduzione di personaggi ormai apparentemente abbandonati. Oltre all’oramai abusato, ma sempre funzionale, Jack Sparrow, nel film riappaiono infatti il tanto idolatrato Orlando Bloom e la quasi dimenticata Keira Knightley: una strategia furba e necessaria per accendere i vecchi entusiasmi. Ne risulta una maxi-produzione che non bada a spese, probabilmente senz’anima, ma che alla lunga diverte e riesce a trovare degli escamotage visivi di sicura presa per il grande pubblico. L’introduzione del nuovo villain Javier Bardem è potente tanto quanto l’apparizione nei panni dello zio Jack di Paul McCartney. Dopo i titoli di coda c’è una sequenza che inequivocabilmente rimanda ai prossimi capitoli.

Nei cinema

Dal 24 maggio 2017

In TV

In streaming