La locandina del film "Spiriti nelle tenebre"

Spiriti nelle tenebre

The Ghost and the Darkness

Una scena di "Spiriti nelle tenebre"

L'ingegnere e colonnello Patterson (Val Kilmer) riceve il compito di costruire un ponte sul fiume Tsavo, in Africa. I lavori però vengono bloccati dall'arrivo di due famelici leoni, che iniziano ad aggredire gli operai. All'ufficiale dell'esercito viene così affiancato Charles Remington (Michael Douglas), esperto cacciatore con il compito di stanare e uccidere la coppia di predatori.

Ispirato a fatti realmente accaduti, raccontati nel romanzo del vero John Henry Patterson, rimaneggiato e romanzato dal regista Stephen Hopkins e dal co-sceneggiatore William Goldman, è un film d'avventura con passaggi quasi horror, angoscioso nonostante un copione un po' tirato per le lunghe e vittima di una certa ridondanza. Hopkins dirige con mestiere, ma non va oltre il semplice compitino per raggiungere la sufficienza e così anche gli attori risultano appena convincenti. Senza troppe pretese ci si può accontentare, ma il coinvolgimento va e viene e anche il finale non è un granché. Vincitore di un premio Oscar per il miglior montaggio sonoro.

Nei cinema

In TV

In streaming