La locandina del film "Viaggio nella luna"

Viaggio nella luna

Le voyage dans la lune

GENERE:

Fantascienza

NAZIONE:

Francia

Anno:

1902

Durata:

15 min

Formato:

b/n

Una scena di "Viaggio nella luna"

Un gruppo di astronomi parte per una spedizione sulla luna. Arrivati a destinazione, verranno fatti prigionieri da una curiosa razza di creature sotterranee, i seleniti.

Il primo capolavoro assoluto della storia del cinema, Viaggio nella luna dimostra tutte le capacità linguistiche, espressive e creative del (nuovo) mezzo. Méliès punta su una narrazione composta da diversi quadri, che scandiscono la vicenda con tempi perfetti.  Alla struttura drammaturgica si aggiunge una serie d'innovazioni visive di straordinaria efficacia, come quella di colorare a mano i fotogrammi così da rendere il prodotto ancor più suggestivo e affascinante. Unendo comicità e fantascienza, il regista-prestigiatore francese ha creato un film di inestimabile valore, divertente e spettacolare, che si pone a metà tra il “cinema delle attrazioni” (si pensi alle ballerine che festeggiano la partenza degli scienziati per la luna) e quello dell'integrazione narrativa (Viaggio nella luna verrà a lungo studiato in questo senso anche da Edwin S. Porter). La sequenza principale, in cui la navicella-proiettile si schianta sull'occhio dell'“uomo della Luna”, è ancora oggi una delle immagini cinematografiche più iconiche di sempre.

Nei cinema

In TV

In streaming