La locandina del film "What Women Want – Quello che le donne vogliono"

What Women Want – Quello che le donne vogliono

What Women Want

NAZIONE:

Usa

Anno:

2000

Durata:

127 min

Formato:

col

Una scena di "What Women Want – Quello che le donne vogliono"

Nick (Mel Gibson), pubblicitario di successo maschilista e sciupafemmine, è pronto a diventare direttore creativo dell'azienda in cui lavora, ma l'assunzione di Darcy (Helen Hunt), nota per essere senza scrupoli, allontana il suo sogno. Nick, in seguito a un incidente dovuto a una scossa elettrica, inizia a sentire quello che pensano le donne intorno a lui.

Un film che gioca sulle incomprensioni tra uomini e donne, cercando di far capire a un uomo quanto complesso possa essere l'universo femminile. Il taglio scelto da Nancy Mayers è sfacciatamente femminista: la donna manager viene giustificata nel suo fare aggressivo attraverso la nascosta fragilità di chi ha perso l'amore per sacrificarlo in nome del lavoro, mentre l'uomo spregiudicato non può far altro che cambiare il suo punto di vista, dovendo riconoscere la genialità e la sensibilità dell'altra metà del cielo. Il risultato è un film altalenante: si oscilla tra scene riuscite, come quella in cui Mel Gibson prova i vari prodotti femminili da ubriaco, a una serie infinita di luoghi comuni e banalità che non lasciano il segno ma anzi, alla lunga, annoiano. Mel Gibson fa il piacione con la macchina da presa, mentre Helen Hunt, pur brava, mostra troppa poca aggressività inizialmente per poter creare un contrasto forte con la delicatezza mostrata successivamente.

Nei cinema

In TV

In streaming