Hayao

Miyazaki

5 gennaio 1941, Tokyo (Giappone)
Premi Principali
Oscar alla carriera 2015
Leone d'oro alla carriera alla Mostra del Cinema di Venezia 2005
Oscar al miglior film d’animazione 2003
Orso d'oro al Festival di Berlino 2002
Maestro dell'animazione giapponese, nel 1985 fonda, insieme al collega Isao Takahata, lo Studio Ghibli, riferimento assoluto per qualsiasi esperto del settore. Il suo nome è spesso posto accanto a quello di Walt Disney per l'importanza del suo contributo all'animazione, e a quello di Akira Kurosawa, l'altro artista nipponico più influente nella storia del cinema. Accanto all'esperienza cinematografica, che prende il via con Lupin III – Il castello di Cagliostro (Rupan sansei: Kariosutoro no shiro, 1979), segna alcune tappe fondamentali nella storia delle serie TV animate e del fumetto. Denominatori comuni della sua poetica, sono il senso di meraviglia, l'umanesimo, il tema dell'infanzia, la contrapposizione dicotomica tra Bene e Male, il volo, il pacifismo, l'ambientalismo e la visione profondamente spirituale della Natura. La sua forza visionaria, valorizzata dallo splendore del tratto grafico, è ben riconoscibile in tutte le sue opere. Tra le più note, ricordiamo Il mio vicino Totoro (Tonari no Totoro, 1988), Principessa Mononoke (Mononoke-hime, 1997), La città incantata (Sen to Chihiro no kamikakushi, 2001) e Il castello errante di Howl (Hauru no ugoku shiro, 2004). Si alza il vento (Kaze tachinu, 2013), stando alle parole dell'autore, rimarrà il suo ultimo lungometraggio.
Ordina Per

Film di Hayao Miyazaki

Nessun film presente
Ordina Per

Film con Hayao Miyazaki

Nessun film presente
Maximal Interjector
Browser non supportato.