Matrix
The Matrix
1999
Paesi
Usa, Australia
Generi
Fantascienza, Avventura, Drammatico
Durata
136 min.
Formato
Colore
Registi
Lilly Wachowski
Larry, Wachowski
Attori
Keanu Reeves
Laurence Fishburne
Carrie-Anne Moss
Hugo Weaving
Joe Pantoliano
Thomas Anderson (Keanu Reeves), infallibile hacker noto in ambito informatico con il nickname “Neo”, scopre casualmente l'esistenza di un'entità digitale denominata "Matrix". La sconvolgente scoperta gli permette di conoscere i misteriosi Morpheus (Laurence Fishburne) e Trinity (Carrie-Anne Moss), i quali gli svelano una terribile verità: tutto ciò che Neo ha sempre toccato, visto e sperimentato nella quotidianità è in realtà una grande illusione.

Ha qui inizio il grande progetto sci-fi dei fratelli Wachowski: un'opera che si muove, con grande lucidità, sul sottile confine tra verità e finzione. A effetti digitali all'avanguardia si accosta una grandiosa atmosfera dark, frutto di scenari fantascientifici tra i più suggestivi degli anni '90. Spesso descritta erroneamente come un'interpretazione new-age della filosofia orientale (anche a causa delle numerose scene di lotta a mezz'aria, divenute di culto), la pellicola in realtà presenta in maniera lucida e semplificata (il che è un pregio) il pensiero del Cartesianesimo, che avanza la teoria della percezione della realtà come fonte di falsità e illusione. I fratelli Wachowski, ispirandosi a romanzi, fumetti e videogiochi, dimostrano di saper unire concettualità profonda (insolita per un prodotto mainstream) a estro visivo altamente spettacolare. Finale aperto che spiana la strada a due sequel ben inferiori al capostipite: Matrix Reloaded (2003) e Matrix Revolutions (2003). Clamoroso successo di pubblico. Quattro premi Oscar (effetti speciali, montaggio, sonoro, montaggio sonoro).
Maximal Interjector
Browser non supportato.