Paris, je t'aime
Paris, je t'aime
2006
Paese
Francia
Generi
Commedia, Drammatico, Sentimentale
Durata
120 min.
Formato
Colore
Registi
Olivier Assayas
Frédéric Auburtin
Emmanuel Benbihy
Gurinder Chadha
Sylvain Chomet
Ethan Coen
Joel Coen
Isabel Coixet
Wes Craven
Alfonso Cuarón
Gérard Depardieu
Christopher Doyle
Richard LaGravenese
Vincenzo Natali
Alexander Payne
Bruno Podalydes
Walter Salles
Oliver Schmitz
Nobuhiro Suwa
Daniela Thomas
Tom Tykwer
Gus Van Sant
Attori
Fanny Ardant
Sergio Castellitto
Steve Buscemi
Willem Dafoe
Juliette Binoche
Gérard Depardieu
Ben Gazzara
Maggie Gyllenhaal
Diciotto episodi a tema amoroso, ciascuno della durata di cinque minuti e ambientato in un quartiere specifico di Parigi, il cosiddetto arrondissement. Un'opera collettiva in cui una serie di grandi registi si cimenta con la metropoli francese a suon di cortometraggi d'autore. Il risultato è ovviamente disomogeneo, con tonalità diverse anche se legate dal medesimo fil rouge, e con esiti altrettanto altalenanti. Sull'effettiva utilità (e necessità) di operazioni come queste si può discutere, ma resta indubbio il fascino cinematografico che esercita la città parigina sui singoli registi, fagocitandone perfino la vena creativa con la sua iconografia ingombrante e i suoi stimoli urbani spesso inafferrabili. Da segnalare, il corto di Alfonso Cuarón, Parc Monceau, girato in unico piano sequenza secondo un codice espressivo assai caro al regista messicano, e l'episodio dei fratelli Coen, con uno Steve Buscemi gustosissimo. Presentato a Cannes nella sezione Un Certain Regard. Il progetto originario prevedeva 20 episodi, uno per ogni arrondissement, ma due sono stati sacrificati a favore dell'equilibrio complessivo del film.
Maximal Interjector
Browser non supportato.