Alfonso

Cuarón

28 novembre 1961, Città del Messico
Premi Principali
Oscar alla miglior regia 2019
Oscar al miglior film straniero 2019
Golden Globe alla miglior regia 2019
Leone d'oro alla Mostra del Cinema di Venezia 2018
Oscar alla miglior regia 2014
Golden Globe alla miglior regia 2014
Regista e sceneggiatore messicano. Inizia la carriera lavorando come aiutoregista e regista di programmi televisivi. Esordisce nel lungometraggio con Uno per tutte (Sólo Con Tu Pareja, 1991), prima collaborazione con il direttore della fotografia Emmanuel Lubezki, grande successo in patria e piccolo fenomeno di culto negli Stati Uniti tanto che Sydney Pollack, estimatore del film, decide di affidargli la regia di alcuni episodi della sua serie televisiva Fallen Angels. Nel 2004 dirige Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (Harry Potter and the Prisoner of Azkaban), che gli dà la notorietà, e nel 2006 realizza I figli degli uomini (Children of men) con Clive Owen e Julianne Moore. Il 2013 è l'anno di Gravity con George Clooney e Sandra Bullock, film d'apertura alla Mostra del Cinema di Venezia e vincitore di sette Oscar (regia, fotografia, montaggio, colonna sonora, effetti speciali, montaggio sonoro, missaggio sonoro). Ancora una volta a Venezia nel 2018, con Roma, ottiene il Leone d'oro. Il film vincerà poi tre Oscar nel 2019 come miglior regia, miglior film straniero e miglior fotografia.
Ordina Per

Film di Alfonso Cuarón

Nessun film presente
Maximal Interjector
Browser non supportato.