La fabbrica di cioccolato
Charlie and the Chocolate Factory
2005
Paese
Usa
Generi
Fantasy, Avventura, Commedia
Durata
115 min.
Formato
Colore
Regista
Tim Burton
Attori
Johnny Depp
Freddie Highmore
David Kelly
Deep Roy
Helena Bonham Carter
Christopher Lee
Il poverissimo Charlie (Freddie Highmore) vince un biglietto d'oro per visitare la misteriosa fabbrica di cioccolato dello stravagante Willy Wonka (Johnny Depp): insieme al nonno (David Kelly) e ad altri quattro antipatici bambini con rispettivi parenti altrettanto odiosi, scopre il segreto dei dolciumi targati Wonka e viene nominato erede dell'impero.

Tim Burton porta sullo schermo il celeberrimo libro di Roahl Dahl, già adattato nel 1971 da Mel Stuart (Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, con Gene Wilder), trasformando Wonka in un inquietante sociopatico terrorizzato dai bambini e spingendo l'acceleratore sulla satira dei vizi e difetti della società contemporanea. Come nell'originale, gli antagonisti di Charlie sono viziati, obesi, teledipendenti e, proprio per questo, puniti sadicamente secondo le leggi del contrappasso dantesco. Numeri musicali pirotecnici a cura degli Oompa Loompa (tutti interpretati da Deep Roy, reduplicato digitalmente) ed esilaranti citazioni cinefilie, come ad esempio la tavoletta di cioccolato che ricorda il monolite di 2001: Odissea nello spazio (1968): tutti gli ingredienti contribuiscono al visionario e psichedelico disegno d'insieme. È un'opera pop, coloratissima e divertente, con alcuni spunti di geniale crudeltà (il carosello delle bambole che va a fuoco). Da non sottovalutare.
Maximal Interjector
Browser non supportato.