Favolacce
2020
Amazon Prime Video
Paesi
Italia, Svizzera
Genere
Drammatico
Durata
98 min.
Formato
Colore
Registi
Damiano D'Innocenzo
Fabio D'Innocenzo
Attori
Elio Germano
Barbara Chichiarelli
Lino Musella
Gabriel Montesi
Max Malatesta
Justin Korovkin

Nella provincia di Roma, le storie di un quartiere abitato da famiglie ormai disilluse e frustrate si intrecciano in una calda estate. I bambini osservano il comportamento dei loro genitori e si caricano di una tensione pronta a esplodere da un momento all'altro.


A due anni di distanza dal loro sorprendente film d'esordio (La terra dell'abbastanza), i gemelli Fabio e Damiano D'Innocenzo tornano alla regia con un lavoro ancor più convincente e incisivo. Favolacce è infatti la cartolina grottesca (ma non troppo) di una parte d’Italia sfatta e tenebrosa, in cui l'innocenza dello sguardo dei più piccoli si scontra inevitabilmente con la disillusione e la rassegnazione degli adulti. Avvalendosi di una struttura narrativa tanto semplice quanto funzionale, i registi basano il film su lunghissimi silenzi accompagnati da gesti di rara potenza scenica in grado di restituire la sensazione di un ambiente claustrofobico e stagnante, in cui i personaggi stentano a boccheggiare. La regia, ricca di trovate puntuali e indovinate nell'esteriorizzare un malessere taciuto ma covato da ognuno dei protagonisti, si incolla agli sguardi dei personaggi in una sorta di sfilata di volti e sensazioni di rara forza filmica in cui il dialogo generazionale, il senso di colpa e il coraggio di intraprendere scelte apparentemente assurde, ma probabilmente necessarie per porre fine all'incubo, sono indagati con tatto invidiabile. Buona la prova di tutti gli attori, ma a sorprendere sono soprattutto le interpretazioni dei più giovani. Presentato in concorso al Festival di Berlino 2020, dove ha meritatamente vinto il premio per la miglior sceneggiatura.
Maximal Interjector
Browser non supportato.