Papà, ho trovato un amico
My Girl
1991
Paese
Usa
Generi
Commedia, Drammatico
Durata
102 min.
Formato
Colore
Regista
Howard Zieff
Attori
Dan Aykroyd
Jamie Lee Curtis
Anna Chlumsky
Macaulay Culkin
Griffin Dunne
Richard Masur
L'undicenne Vera Sultenfuss (Anna Chlumsky) riversa nell'ipocondria le insicurezze dovute a una famiglia disfunzionale: orfana di madre, un padre assente (Dan Aykroyd) e una nonna afflitta da demenza senile, si sfoga con l'unico amichetto, il fragile Thomas J. (Macaulay Culkin). L'arrivo della truccatrice Shelly (Jamie Lee Curtis) sconvolgerà gli equilibri. Esile commediola diretta da Howard Zieff e scritta da Laurice Elehwany, che sfrutta un cast di richiamo (Dan Aykroyd, Jamie Lee Curtis) per veicolare situazioni stucchevoli e un politically correct tipicamente americano. I problemi adolescenziali, i retaggi infantili, i traumi che introducono all'età adulta: temi sviscerati con superficialità e una buona dose di gigioneria, in cui le stoccate alla situazione sociale e politica (il riferimento a Nixon nel contesto degli anni Settanta) appaiono superflue e fastidiose. Di rara inettitudine il titolo italiano. Cast spaesato, in cui spiccano un'imbruttita Curtis e un'insopportabile Chlumsky. Griffin Dunne è l'insegnante Jake Bixler, Richard Masur è Phil Sultenfuss; musiche di James Newton Howard. Con un seguito: Il mio primo bacio, datato 1994 e sempre diretto da Zieff.
Maximal Interjector
Browser non supportato.