Frankenweenie
Frankenweenie
1984
Disney+
Paese
Usa
Genere
Fantascienza
Durata
29 min.
Formato
Bianco e Nero
Regista
Tim Burton
Attori
Shelley Duvall
Daniel Stern
Barret Oliver
Sofia Coppola
Victor Frankenstein (Barret Oliver) è un piccolo cinefilo solitario che si diletta a girare film dell'orrore: il suo migliore amico e attore-feticcio è il fedele cane Sparky. Quando quest'ultimo viene investito da un'auto, Victor si dispera, ma, ispirato da una lezione di scienze, riuscirà a riportarlo in vita. Il nuovo Sparky, sempre affettuoso ma dall'aspetto un po' inquietante, porterà scompiglio nel vicinato.

Il primo mediometraggio di Tim Burton, girato in un bianco e nero nostalgico ed elegante, è già un compendio della sua poetica. Tra intuizioni felicissime (il cimitero degli animali, il finale che cita Frankenstein) e momenti divertenti, in soli 29 minuti Burton riesce a regalare una piccola perla, poetica e commovente. Ma soprattutto Frankenweenie è una grande dichiarazione d'amore al cinema dell'orrore (indimenticabile, fra la tante, la citazione a La Moglie di Frankenstein nella versione bicolore di Elsa Lanchester, riprodotta dalla barboncina fidanzata di Sparky) e, come accade sempre nelle pellicole burtoniane, anche al diverso, in tutte le sue forme. Nel 2012 lo stesso Tim Burton realizzerà un remake in animazione 3D.
Maximal Interjector
Browser non supportato.