Kathryn

Bigelow

27 novembre 1951, San Carlos (California, USA)
Premi Principali
Oscar alla miglior regia 2010
Cineasta autrice di un cinema muscolare all'insegna dello spettacolo ma anche di un grande impegno civile, è la prima donna a vincere il premio Oscar per la miglior regia, nel 2010 per The Hurt Locker (2008), film che si aggiudica altre cinque statuette (tra cui quella al miglior film) nell'anno in cui si pensava spopolasse Avatar di James Cameron, suo marito dal 1989 al 1991. Estranea ai prodotti hollywoodiani più convenzionali, intraprende una strada molto personale già dalle prime pellicole che gira. Negli anni Novanta realizza i sui due titoli di culto, Point Break (1991), adrenalinico action poliziesco con Keanu Reeves e Patrick Swayze, e Strange Days (1995), entusiasmante e visionario mix di azione, noir e fantascienza apocalittica. Legandosi a fatti di stringente attualità, segnatamente l'uccisione di Bin Laden (capo di Al Quaeda) in Iraq, avvenuta nel 2011, con Zero Dark Thirty (2012) si confronta con la storia contemporanea americana. Affronta invece il dramma del razzismo con Detroit (2017), ricostruzione vibrante e carica di pathos dei fatti realmente accaduti nella capitale del Michigan nel 1967.
Ordina Per

Film di Kathryn Bigelow

Nessun film presente
Ordina Per

Film con Kathryn Bigelow

Nessun film presente
Maximal Interjector
Browser non supportato.