Fear X
Fear X
2003
Paesi
Danimarca, Gran Bretagna, Canada, Brasile
Genere
Thriller
Durata
91 min.
Formato
Colore
Regista
Nicolas Winding Refn
Attori
John Turturro
Deborah Kara Unger
Stephen Eric McIntyre
William Allen Young
Gene Davis
Liv Corfixen
Harry Cain (John Turturro) presta servizio come vigilante in un centro commerciale. Un'esistenza piuttosto ordinaria che subisce uno scossone imprevisto e tragico: la moglie di Harry viene uccisa sotto il suo sguardo, ma l'uomo non si dà pace e inizia personalmente la caccia all'uomo, sostituendosi ad autorità a dir poco disattente. Il primo film americano del regista danese Nicolas Winding Refn, con un protagonista iconico e riconoscibile come Turturro, è anche in assoluto il suo lavoro più fragile e mal riuscito, schiavo di un'ambizione tanto spocchiosa quanto sorretta da spalle non adeguatamente forti e solide. Lontano dalla natìa Danimarca dei febbrili e ruvidi esordi, il manierismo stilizzato di Refn raggiunge un livello di astrazione così esasperato da sfociare nel nulla di fatto, nella provocazione estetica gratuita, nella variante macchiettistica di certi procedimenti pseudo-autoriali che dovrebbero servire a far cinema con i rimandi metatestuali e iconografici (il protagonista che consuma ossessivamente immagini registrate su videocassetta) e con un immaginario lynchiano talmente calligrafico e di riporto da suscitare più di un'alzata di sopracciglio. La costruzione a regnatela del primo blocco, basato su inquadrature raggelate, si sgretola sotto i colpi di un finale a dir poco rivedibile. Quel che è più grave, però, è che l'ossessione al centro del racconto non pare interessare fino in fondo neanche a Refn stesso, troppo preso dalle sue fasulle ostentazioni di perizia registica.
Maximal Interjector
Browser non supportato.