Hates – House at the End of the Street
House at the End of the Street
2012
Paesi
Usa, Canada
Genere
Horror
Durata
101 min.
Formato
Colore
Regista
Mark Tonderai
Attori
Jennifer Lawrence
Elisabeth Shue
Max Thieriot
Gil Bellows
Eva Link
Grace Tucker-Duguay
Dopo il divorzio, Sarah (Elisabeth Shue) si trasferisce con la figlia Elissa (Jennifer Lawrence) in una cittadina di provincia. Nel loro isolato apparentemente idilliaco c'è una villa maledetta, che fu teatro di un terribile omicidio: una ragazzina (Grace Tucker-Duguay) sterminò la famiglia prima di scomparire nel nulla. Elissa conosce Ryan (Max Thieriot), l'unico superstite alla strage, che apparentemente sembra un ragazzo dolce e timido ma in realtà nasconde un segreto. Vacuo e inconsistente come le performance dei protagonisti, Hates – House at the End of the Street mette in campo per esigenze di botteghino la stellina Jennifer Lawrence, mostrandone i tanti limiti interpretativi. La sceneggiatura è sciocca, i colpi di scena telefonatissimi e il finale inutilmente tirato per le lunghe, mentre l'evento catalizzatore è talmente assurdo e confuso da risultare irritante: una visione totalmente superflua.
Maximal Interjector