Il promontorio della paura
Cape Fear
1962
Sky Cinema Suspense
il 12/04   dalle ore 12:15
Paese
Usa
Generi
Thriller, Drammatico
Durata
105 min.
Formato
Bianco e Nero
Regista
J. Lee Thompson
Attori
Gregory Peck
Robert Mitchum
Martin Balsam
Telly Savalas
Will Wright
Polly Bergen
Lori Martin
Max Cady (Robert Mitchum) è un criminale che ha appena scontato otto anni di prigione per via di una condanna sostenuta dalla testimonianza di Sam Bowden (Gregory Peck), un onesto avvocato. L'uomo ora vuole vendicarsi e inizia a minacciare Sam, perseguitando anche sua moglie Peggy (Polly Bergen) e sua figlia Nancy (Lori Martin).

Tratto dal romanzo The Executioners di John D. McDonald, un ottimo thriller psicologico interamente giocato sulla suspense e la tensione che trasmette il pedinamento ossessivo (oggi diremmo lo stalking) di Cady nei confronti dell'indifeso Bowden. L'angoscia morbosa e ossessiva non arriva mai al terrore puro, grazie al raffinato lavoro di regia di Jack Lee Thompson, capace di inquietare senza mai andare sopra le righe. Perfetta l'intera confezione formale, valorizzata dalla fotografia di Sam Leavitt e dall'indimenticabile colonna sonora di Bernard Herrmann. Mitchum è strepitoso nella parte del sadico criminale, confermando il suo debordante talento per i ruoli da villain dopo la sua memorabile interpretazione ne La morte corre sul fiume (1955) di Charles Laughton. Nel 1991, Martin Scorsese girerà un remake con Robert De Niro nei panni di Cady e Nick Nolte in quelli dell'avvocato Bowden.
Maximal Interjector
Browser non supportato.