Il bacio dell'assassino
Killer's Kiss
1955
Paese
Usa
Generi
Noir, Azione
Durata
67 min.
Formato
Bianco e Nero
Regista
Stanley Kubrick
Attori
Frank Silvera
Irene Kane
Jamie Smith
Jerry Jarrett
Davey Gordon (Jamie Smith), un pugile solo e infelice, salva la sua vicina di casa Gloria (Irene Kane) da un tentativo di violenza. I due decideranno di partire insieme per un'altra città, nella speranza di cambiare vita. Aperto da un incipit alla stazione Grand Central di New York City, Il bacio dell'assassino procede a ritroso, con un lungo flashback che racconta le vite dei due protagonisti e le loro speranze per un futuro diverso. Opera seconda di Stanley Kubrick, è (curiosamente, visto il nome del regista) una pellicola piuttosto semplice e priva di grandi motivi d'interesse. Senza evidenti pregi e difetti, è un film dal buon ritmo che si appoggia a diversi cliché particolarmente consolidati e a un intreccio che coinvolge soltanto in parte. In una visione non sempre suggestiva, rimane impressa nella memoria la (notevolissima) sequenza ambientata in uno scantinato pieno di manichini. Raffinata la fotografia e più che evidenti i debiti verso l'espressionismo e i grandi film noir americani.
Maximal Interjector
Browser non supportato.