Ida
Ida
2013
Paesi
Polonia, Danimarca, Francia, Gran Bretagna
Genere
Drammatico
Durata
82 min.
Formato
Bianco e Nero
Regista
Pawel Pawlikowski
Attori
Agata Trzebuchowska
Agata Kulesza
Dawid Ogrodnik
Jerzy Trela
Adam Szyszkowski
Halina Skoczynska
Joanna Kulig
Polonia, anni Sessanta. Una ragazza (Agata Trzebuchowska), rimasta orfana e cresciuta in un convento di suore, prima di prendere i voti viene a mandata a Varsavia a conoscere sua zia (Agata Kulesza). Grazie a quest'ultima, scopre diversi segreti legati al suo passato e inizia a conoscere quel mondo esterno di cui prima, rinchiusa tra le mura del convento, non sapeva nulla. Magistrale racconto di formazione che mette a confronto educazione monastica e sentimentale, la claustrofobia dell'istituto e la libertà di una vita come le altre, il passato tragico e il possibile futuro. La ricerca della protagonista delle sue origini diventa un intelligente pretesto per scavare all'interno della storia polacca, dalla Seconda guerra mondiale al tentativo (impossibile?) di costruire una nuova identità. Coinvolgente e raffinatissimo, Ida unisce una profonda riflessione sui traumi esistenziali a una regia rigorosa e valorizzata da una fotografia in bianco e nero tanto glaciale quanto elegante. La colta colonna sonora si sposa alla perfezione con immagini altrettanto ricercate, studiate alla perfezione e impeccabili anche sui minimi dettagli. Grandissimo finale (aperto?) e notevole performance dell'esordiente Agata Trzebuchowska in un ruolo tutt'altro che semplice. Vincitore del premio Oscar per il miglior film straniero, del premio FIPRESCI al Festival di Toronto e di tantissimi altri riconoscimenti internazionali.
Maximal Interjector
Browser non supportato.