Il postino suona sempre due volte
The Postman Always Rings Twice
1981
Paesi
Usa, Rft
Genere
Drammatico
Durata
122 min.
Formato
Colore
Regista
Bob Rafelson
Attori
Jack Nicholson
Jessica Lange
John Colicos
Michael Lerner
John P. Ryan
Anjelica Huston
William Traylor
Thomas Hill
Brian Farrell
Jon Van Ness
Frank Chambers (Jack Nicholson) è un vagabondo che trova lavoro presso una tavola calda californiana gestita da un signore di nome Nick (John Colicos) e dalla sua giovane moglie Cora (Jessica Lange). Tra quest'ultima e Frank nascerà qualcosa, e i due decideranno di comune accordo di uccidere il marito di lei. Quarta rivisitazione cinematografica dell'omonimo romanzo di James M. Cain, Il postino suona sempre due volte segna anche la quarta collaborazione tra il regista Bob Rafelson e l'attore Jack Nicholson. La società e il cinema sono cambiati e così il regista, nel riadattare il celebre romanzo, può avvalersi di una più esplicita crudezza, sia fisica che psicologica, senza dover fare i conti con la censura. Rispetto alle trasposizioni precedenti, quindi, troviamo una forte componente erotica, che raggiunge la vetta più alta nella celebre scena d'amore sul tavolo da cucina. Con Il postino suona sempre due volte, Rafelson non rinuncia al suo sguardo critico, e con questa pellicola vuole svelare il lato oscuro dell'essere umano e, di riflesso, quello della società statunitense. Frank Chambers insegue il sogno americano (come in Cinque pezzi facili, del 1970, sempre di Rafelson e con Nicholson protagonista) ma pian piano la sua avventura si trasforma in un incubo a tutti gli effetti. A tratti prolisso, il film risulta ugualmente riuscito, coinvolgente e privo di difetti troppo evidenti. Jessica Lange è perfettamente in parte, mentre Nicholson gioca di maniera e ricalca alcune sue celebri interpretazioni precedenti, a partire da quella di Jack Torrance in Shining (1980) di Stanley Kubrick.
Maximal Interjector
Browser non supportato.