Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte II
The Hunger Games: Mockingjay – Part II
2015
Paese
Usa
Generi
Azione, Fantascienza, Drammatico
Durata
137 min.
Formato
Colore
Regista
Francis Lawrence
Attori
Jennifer Lawrence
Josh Hutcherson
Liam Hemsworth
Donald Sutherland
Woody Harrelson
Elizabeth Banks
Julianne Moore
Philip Seymour Hoffman
Jeffrey Wright
Stanley Tucci
Jena Malone
Sam Claflin

Con l'intera Panem in guerra, Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) si prepara ad affrontare il perfido Presidente Snow (Donald Sutherland), sempre più ossessionato dal pensiero di distruggerla e stroncare qualsiasi spirito di rivolta. Lo scontro finale appare inevitabile e nel frattempo Katniss si divide tra l'amore per Gale (Liam Hemsworth) e Peeta (Josh Hutcherson).

Capitolo cinematografico conclusivo della saga ispirata ai romanzi di Suzanne Collins. Come pratica ormai consolidata (e quanto meno discutibile), l'ultimo episodio filmico della serie è stato spezzato in due parti e Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte II ricomincia proprio dove il suo precedente si concludeva. Ma il cliffhanger tra i due film si rivela emblema paradigmatico del risultato: potenzialmente assai interessante, alla prova dei fatti fiacco e deludente. La messa in scena è professionale, le atmosfere sono evocative e convincenti (malgrado qualche manierismo estetico di troppo) e le scene d'azione lasciano il segno: a mancare è però una coesione drammaturgica, come dimostrano tempi estremamente dilatati che si alternano a improvvise fiammate, forieri di una gestione del ritmo narrativo abbastanza raffazzonata e confusa. Deleteria la scelta di spezzare in due il racconto, depotenziando così gli aspetti più intriganti del testo di partenza stemperati dall'accumularsi di sottotrame (il triangolo amoroso è francamente risibile), personaggi secondari spesso poco funzionali e da rimandi interni alla saga che possono soddisfare i fan, ma lasciano interdetti e spiazzati i non adepti. Un leggero passo in avanti rispetto a Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte I (2014), ma è decisamente troppo poco per una saga partita con buoni presupposti e andata via via svilendosi. Il pubblico, in ogni caso, ha risposto con entusiasmo ancora una volta. Ultima apparizione per il grande Philip Seymour Hoffman (Plutarch Heavensbee), scomparso nel febbraio 2014, a poche settimane dalla conclusione delle riprese.

Maximal Interjector
Browser non supportato.