Sette anni in Tibet
Seven Years in Tibet
1997
Rai Movie
il 09/07   dalle ore 21:10
Paesi
Usa, Gran Bretagna
Generi
Drammatico, Storico, Biografico
Durata
136 min.
Formato
Colore
Regista
Jean-Jacques Annaud
Attori
Brad Pitt
David Thewlis
Sonam Wangchuk
Victor Wong
Ingeborga Dapkunaite
Danny Denzongpa

Austria, 1939. Il nazionalsocialista Heinrich Harrer (Brad Pitt) parte alla volta dell'Himalaya per scalare la maestosa montagna Nanga Parbat. Catturato dagli inglesi, ormai nemici della Germania a causa della Seconda guerra mondiale, si rifugia in Tibet con l'amico Peter (David Thewlis): l'incontro con il giovane Dalai Lama (Sonam Wangchuk) cambierà per sempre la sua prospettiva.

Jean-Jacques Annaud si ispira (con non poche libertà) all'autobiografia di Heinrich Harrer per confezionare un presuntuoso e anonimo dramma sulla ricerca della vera interiorità. Buonismo dilagante (la presa di coscienza, da parte del protagonista, degli errori passati: una moglie abbandonata, un figlio rifiutato), qualche (ipocrita) stoccata agli orrori della guerra e un po' di filosofia orientaleggiante a condire il tutto («Voi ammirate l'uomo che si spinge avanti, verso la cima, in ogni campo della vita, mentre noi ammiriamo l'uomo che abbandona il suo ego»). La confezione si rivela efficace (notevole la fotografia di Robert Fraisse, che esalta i maestosi paesaggi), ma il ritmo, non certo aiutato dalla probante durata, è catatonico e l'allure patinata nasconde una freddezza che spoglia l'operazione di qualsiasi fascino. La monoespressività dell'algido Brad Pitt è quasi disarmante. Invasiva colonna sonora di John Williams.

Maximal Interjector
Browser non supportato.