Solo Dio perdona
Only God Forgives
2013
Paesi
Danimarca, Svezia, Thailandia, Usa, Francia
Generi
Drammatico, Noir, Azione
Durata
90 min.
Formato
Colore
Regista
Nicolas Winding Refn
Attori
Ryan Gosling
Kristin Scott Thomas
Vithaya Pansringarm
Gordon Brown
Yayaying Rhatha Phongam
Tom Burke
Bangkok. Dopo aver violentato e ucciso una sedicenne in un bordello, Billy (Tom Burke) viene brutalmente assassinato per volere dello spietato Chang (Vithaya Pansringarm), ex poliziotto ormai fuori servizio. Ossessionato dalla schiacciante presenza della madre castrante Crystal (Kristin Scott Thomas), Julian (Ryan Gosling), esperto di boxe thailandese, cerca di vendicare la morte del fratello maggiore. Giunto al nono lungometraggio, Nicolas Winding Refn ha realizzato un'installazione audiovisiva che scarnifica la narrazione per inscenare le pulsioni primordiali che muovono i protagonisti, presenze archetipiche mosse dal desiderio di vendetta, grazie alla potenza delle immagini. Un distillato della sua poetica, in cui castrazione sessuale, repressione dei sentimenti, sopraffazione e parossistica violenza compongono un disperato affresco senza catarsi. La recitazione volutamente apatica dei personaggi, accentua la dimensione onirica entro cui si muove la pellicola, privando sempre più la vicenda di precise connessioni con una realtà tangibile. Cinema puro, inteso come rituale ossessivo ed estetizzante, scandito dalle ipnotiche sonorità di Cliff Martinez e squarciato dalle luci antinaturalistiche di Larry Smith. Straordinaria la presenza di Kristin Scott Thomas, in uno dei ruoli più accattivanti della sua carriera cinematografica. Ambientazione notturna di rara suggestione che esalta i virtuosismi di un regista dotato di una riconoscibilissima marca autoriale. Con un budget di poco meno di cinque milioni di dollari, Nicolas Winding Refn ha avuto completa libertà sulla realizzazione del film, senza imposizioni della produzione. E si vede.
Maximal Interjector
Browser non supportato.