Il gladiatore
Gladiator
2000
Paese
Usa
Generi
Azione, Drammatico, Storico
Durata
155 min.
Formato
Colore
Regista
Ridley Scott
Attori
Russell Crowe
Joaquin Phoenix
Richard Harris
Connie Nielsen
Oliver Redd
Djimon Hounsou
Derek Jacobi
Dopo aver condotto i suoi legionari all'ennesima vittoria, il valoroso generale romano Massimo Decimo Meridio (Russell Crowe) sogna di poter tornare da sua moglie e suo figlio, ma l'imperatore Marco Aurelio (Richard Harris) l'ha scelto come suo erede. A farne le spese è il figlio legittimo dell'imperatore, il malvagio e infimo Commodo (Joaquin Phoenix), il quale, assetato di potere, prima uccide il padre e poi condanna a morte il rivale e la sua famiglia. Massimo riesce a salvarsi casualmente, viene fatto schiavo e diventa gladiatore grazie all'addestramento dell'impresario Proximo (Oliver Reed). La nuova vita di Massimo ha però un unico scopo: vendicare moglie e figlio e uccidere Commodo, nel frattempo diventato nuovo imperatore.

Il film che ha rilanciato la carriera di Ridley Scott e fatto di Russell Crowe una star internazionale. Un kolossal imponente, un granitico spettacolo, visivamente impeccabile e capace di ammaliare, facendo passare in secondo piano le grossolane imprecisioni storiche. Un film sicuramente sopravvalutato ma di innegabile fascino: purissimo cinema di intrattenimento confezionato in maniera mirabile, corredato dalla giusta dose di epicità e da una regia ispirata che orchestra una messa in scena sfarzosa e di potente resa cinematografica. Enorme successo di pubblico e trionfo agli Oscar con cinque statuette vinte (miglior film, attore protagonista, costumi, sonoro, effetti speciali) su dodici nomination. Oliver Reed è morto durante la lavorazione e le sue ultime scene sono state realizzate grazie all'uso della computer grafica e di una controfigura.
Maximal Interjector
Browser non supportato.