La vita straordinaria di David Copperfield
The Personal History of David Copperfield
2019
In sala
dal 16/10
Paesi
Usa, Gran Bretagna
Generi
Drammatico, Commedia
Durata
119 min.
Formato
Colore
Regista
Armando Iannucci
Attori
Dev Patel
Tilda Swinton
Hugh Laurie
Peter Capaldi
Ben Whishaw
Paul Whitehouse
Aneurin Barnard
Gwendoline Christie
Storia di David Copperfield (Dev Patel), figlio dell’Inghilterra industriale, che nasce senza un padre e presto sarà orfano anche di madre. Le sue ambizioni, però, non verranno frenate dalla vita che il destino gli ha dato.

Secondo lungometraggio di Armando Iannucci, dopo Morto Stalin se ne fa un altro, La vita straordinaria di David Copperfield conferma il buon talento, brillante e sovversivo, del regista scozzese che in questa trasposizione dal celebre romanzo di Dickens rimane fedele allo spirito del testo di partenza pur riuscendo a renderlo personale su diversi piani. Su questo punto, il titolo originale The Personal History of David Copperfield è nettamente più incisivo di quello italiano, anche perché il film è efficacemente tutto raccontato in prima persona, contribuendo a far diventare la visione più coinvolgente e appassionante. Colpisce positivamente, però, soprattutto lo stile moderno e audace con cui Iannucci mette in scena la vicenda, regalando sequenze divertenti e colorate, oltre che capaci di utilizzare bene l’ironia e il sarcasmo. Poco interessato all’accuratezza storica, il film si sviluppa su scelte moderne e atemporali, soffrendo soltanto a causa di alcune ripetizioni e ridondanze di troppo, soprattutto nella parte centrale. Anche Dev Patel, comunque, è meglio del solito e il risultato è ugualmente un prodotto riuscito e, almeno a tratti, sorprendente, imperfetto ma pieno di vita. Buono anche il lavoro del cast di contorno, in cui svettano Hugh Laurie e Tilda Swinton.
Maximal Interjector
Browser non supportato.