Shooter
Shooter
2007
Paese
Usa
Generi
Azione, Drammatico
Durata
124 min.
Formato
Colore
Regista
Antoine Fuqua
Attori
Mark Wahlberg
Danny Glover
Ned Beatty
Michael Peña
Kate Mara
Elias Koteas
Rhona Mitra
Tate Donovan
Lane Garrison
Bob Lee Swagger (Mark Whalberg), ufficiale dei Marines in congedo, viene contattato dalla CIA per sventare un presunto attentato ai danni del presidente degli Stati Uniti. In realtà la missione è una trappola per incastrarlo e incolparlo dell'omicidio del vero obiettivo, l'arcivescovo di Etiopia. Banning si ritroverà così costretto a fuggire, inseguito dalle autorità, nel tentativo di provare la propria innocenza. Antoine Fuqua scardina la tendenza nazionalistica adottata negli ultimi film e confeziona un prodotto che tenta di trasmettere una denuncia, per quanto debole, nei confronti del governo statunitense. La pellicola mira all'equilibrio e, senza strafare, mantiene un battito regolare tra scene d'azione e narratività lineare. Purtroppo, un epilogo che sembrava promettere bene si trasforma nel più classico dei finali hollywoodiani (abbandonando presto un accattivante per quanto insolito ambito di rassegnazione e sconfitta, non così comune per un action movie) e trasforma l'usurato tema della vendetta nella propria ragion d'essere. Mark Wahlberg si presta bene al ruolo del soldato tradito dal suo paese, garantendo una solida interpretazione, forte della guida e consulenza di un vero cecchino addestratore del corpo dei Marines. Capace di un buon intrattenimento, ma intrappolato in schemi precostituiti che minano il risultato finale. Sceneggiatura di Jonathan Lemkin, dal romanzo Point of Impact scritto da Stephen Hunter. Musiche di Mark Mancina.
Maximal Interjector
Browser non supportato.