Ti amerò... fino ad ammazzarti
I Love You to Death
1990
Paese
Usa
Generi
Commedia, Noir
Durata
97 min.
Formato
Colore
Regista
Lawrence Kasdan
Attori
Kevin Kline
Tracey Ullman
River Phoenix
Joan Plowright
Wiliam Hurt
Keanu Reeves
Heather Graham
Il pizzaiolo Joey Boca (Kevin Kline), sposato con prole, si concede continue avventure extraconiugali ai danni dell'ignara e fiduciosa moglie Rosalie (Tracey Ullman); la quale, scoperti i tradimenti, chiede aiuto alla madre (Joan Plowright) e al garzone Devo (River Phoenix) per uccidere il marito fedifrago. Ma Joey si rivelerà più resistente del previsto. Commedia nerissima diretta da Lawrence Kasdan e ispirata a un reale fatto di cronaca avvenuto in Pennsylvania. La sceneggiatura di John Kostmayer ironizza sul maschilismo e sul cattolicesimo tipici delle comunità italoamericane e punta alla farsa, mettendo in scena un demenziale climax narrativo che si concentra sui rocamboleschi tentativi di eliminare il protagonista. Lo spunto è divertente, la partenza frizzante, ma dopo i primi trenta minuti il film scivola nell'eccesso e nella volgarità (la sequenza in cui Joey, avvelenato e in preda a un attacco di aerofagia, intrattiene moglie e suocera), perdendosi in scontati stereotipi. Regia non particolarmente incisiva e finale buonista; il cast, comunque, è in gran forma (da manuale l'esuberante e pittoresco Kevin Kline, ma Joan Plowright, nel ruolo della suocera russa, non è da meno) e regala momenti esilaranti. William Hurt e Keanu Reeves sono i due tossici reclutati per portare a termine l'omicidio; particina per Heather Graham (Bridget, conquista di Joey). Musiche di James Horner. Penalizzante e caricaturale il doppiaggio italiano.
Maximal Interjector
Browser non supportato.