L'Albatross – Oltre la tempesta
White Squall
1996
Paese
Usa
Generi
Avventura, Drammatico
Durata
121 min.
Formato
Colore
Regista
Ridley Scott
Attori
Jeff Bridges
Caroline Goodall
John Savage
Scott Wolf
Jeremy Sisto
Ryan Phillippe
Jason Marsden
Nell'autunno del 1960 tredici giovani sono ammessi alla Ocean Academy, scuola di formazione alla navigazione a vela. Dovranno passare un anno in mare, dividendosi tra lo studio e la difficile vita a bordo del brigantino Albatross. Ai comandi del capitano Christopher Sheldon (Jeff Bridges), l'equipaggio dell'Albatross viaggia verso i Caraibi e il Pacifico, mentre emergono i vari problemi caratteriali dei ragazzi, a cui la ferrea disciplina del capitano cerca di porre rimedio. Quando il brigantino è sulla via del ritorno, una gigantesca onda anomala travolge l'Albatross, affondando sia la nave che le certezze di Sheldon e del suo equipaggio. Tratto da una storia vera, L'Albatross è un racconto di formazione, di maturazione personale e di accettazione delle proprie responsabilità. Peccato però che non si vada mai oltre il già visto e il già sentito e gli stereotipi abbondano. Lo si potrebbe definire una sorta di L'attimo fuggente (1989) sull'oceano, anonimo e spento, con poco da dire e, tra l'altro, detto abbastanza male. Uno dei film meno ispirati di Scott, arrancante sia quando descrive le dinamiche interpersonali tra i componenti del gruppo sia (e questo è decisamente sorprendente) quando affronta l'aspetto più prettamente spettacolare che dovrebbe toccare l'apice nella grande scena del naufragio. Ma non c'è epica, non c'è passione e non c'è coinvolgimento emotivo in questa storia che ha davvero pochissimi spunti di interesse e pare incapace di scrollarsi di dosso quell'alone di esiziale mediocrità che la circonda.
Maximal Interjector
Browser non supportato.