Reinette e Mirabelle
4 aventures de Reinette et Mirabelle
1987
Mubi
Paese
Francia
Genere
Commedia
Durata
95 min.
Formato
Colore
Regista
Eric Rohmer
Attori
Joëlle Miquel
Jessica Forde
Philippe Laudenbach
Yasmine Haury
Gérard Courant
Béatrice Romand
Marie Rivière
Fabrice Luchini
Quattro, significativi episodi ("L'ora blu", "Il cameriere del caffè", "La mendicante, la cleptomane, l'imbrogliona", "La vendita del quadro") che scandiscono il rapporto di amicizia tra Reinette (Joëlle Miquel), pittrice autodidatta proveniente dalla campagna, e la parigina Mirabelle (Jessica Forde), studentessa in legge.

Un Rohmer non particolarmente ispirato che, dopo aver terminato i sublimi ritratti del ciclo Commedie e proverbi (1981-1987) e prima di inaugurare la serie dei Racconti delle quattro stagioni (1990-1998), realizza una commedia giocata sulla contrapposizione delle due protagonista, diverse per estrazione, attitudine e approccio all'esistenza. Una struttura binaria fin troppo palese e schematica che, pur conservando alcuni tratti naif da Nouvelle Vague, appare solo un pallido calco delle frizzanti opere passate del regista francese. Stupisce che in nessuno dei segmenti vi sia una sottotraccia sentimentale. In ogni caso, notevoli le caratterizzazioni delle spontanee Reinette e Mirabelle. Nel cast Fabrice Luchini e, soprattutto, Marie Rivière e Béatrice Romand, vere e priprie icone del cinema rohmeriano.
Maximal Interjector
Browser non supportato.