L'esercito delle 12 scimmie
Twelve Monkeys
1995
Netflix
Paese
Usa
Generi
Fantascienza, Grottesco, Thriller
Durata
129 min.
Formato
Colore
Regista
Terry Gilliam
Attori
Bruce Willis
Madeleine Stowe
Brad Pitt
Frank Gorshin
Christopher Plummer
Joey Perillo
Christopher Meloni
2035. L'umanità si è praticamente estinta dopo la diffusione di un misterioso virus nel 1996. I pochi terresti sopravvissuti, ridotti a vivere sottoterra, decidono così di mandare indietro nel tempo un detenuto (Bruce Willlis), affinché scopra chi fu il responsabile dell'epidemia. La pista più sicura sembra quella delle "12 Scimmie", un gruppo animalista che rivendicò la fine del genere umano.

Ispirato al celebre cortometraggio sperimentale La jetée (1963) di Chris Marker, il secondo film “hollywoodiano” di Terry Gilliam (dopo La leggenda del re pescatore, del 1991) rappresenta una delle vette della sua seconda vita artistica: abbandonati gli eccessi degli anni '80, il regista naturalizzato britannico ha evoluto il suo stile verso atmosfere meno surrealiste e più cupe, seppur sempre personali e facilmente riconoscibili. Angosciante esempio di fantascienza filosofica e perfetta incarnazione delle paranoie da “pre-Millennium Bug”, L'esercito delle 12 scimmie rappresenta uno dei più interessanti esempi di cinema mainstream di fine Novecento, tra bisogno di intrattenimento e ampie concessioni alla poetica del regista. Suggestivo dal primo all'ultimo minuto, è un lungometraggio estremamente affascinante, godibile e profondo al tempo stesso, in cui ogni sequenza è messa al posto giusto per dare vita a un compiuto disegno d'insieme. Memorabile la colonna sonora, in cui il tema principale è basato sul tango Suite Punta del Este del compositore argentino Astor Piazzolla. Ottime performance (tra le migliori in carriera) di Bruce Willis e Brad Pitt.
Maximal Interjector
Browser non supportato.