Hannah Arendt
Hannah Arendt
2012
Paesi
Germania, Lussemburgo, Francia, Israele
Generi
Biografico, Storico, Drammatico
Durata
113 min.
Formato
Colore
Regista
Margarethe von Trotta
Attori
Barbara Sukowa
Janet McTeer
Julia Jentsch
Axel Milberg
Timothy Lone
Megan Gay
La filosofa tedesca Hannah Arendt (Barbara Sukowa), inviata dal New Yorker per seguire il processo al nazista Eichmann, compone nella sua testa l'idea che porterà alla sua opera più famosa, il saggio La banalità del male (1963). Tedioso, ma non privo d'interesse, film biografico ispirato a una parte della vita di Hannah Arendt, firmato dall'impegnata von Trotta e interpretato con discreti risultati dalla sua attrice feticcio Barbara Sukowa (già Rosa Luxemburg in Rosa L. del 1986). Il coinvolgimento viene spesso meno e la noia prende il sopravvento, ma la regista tedesca riesce comunque ad approfondire efficacemente la psicologia di una delle figure più rilevanti del ventesimo secolo. E la confezione, seppur troppo televisiva, è di discreta fattura. Perfetto per i licei, un po' meno per chi è in cerca di un facile intrattenimento.
Maximal Interjector
Browser non supportato.