Echi da un regno oscuro
Echos aus einem düsteren Reich
1990
Paesi
Francia, Germania
Generi
Documentario, Grottesco, Drammatico
Durata
91 min.
Formato
Colore
Regista
Werner Herzog
Documentario sulla figura di Bokassa, ex-dittatore della Repubblica Centrafricana accusato dei crimini più osceni (cannibalismo compreso), raccontato dalle interviste e dai reportage realizzati da Herzog e dal giornalista Michael Goldsmith. Dopo aver dedicato gli interi anni '80 al cinema di finzione, Werner Herzog rompe la collaborazione con Klaus Kinski e torna al documentario. Echi da un regno oscuro è infatti la prima di una lunga serie di inchieste giornalistiche firmate dall'autore tedesco, dove la realtà viene intensificata o manipolata dallo stesso regista, in nome di una verità più profonda (che lui chiamerà “estatica”). I bagliori di questo particolare modus operandi qui sono ancora limitati (la grottesca scena finale della scimmia che fuma, in parte falsa), ma lo stesso tema della pellicola, che più della vicenda vera e propria indaga il modo in cui la storia di Bokassa è stata tramandata, dimostra il desiderio del regista di rompere le regole del documentario tradizionale in favore di una modalità più personale, suggestiva e interessante.
Maximal Interjector
Browser non supportato.