Una giornata particolare
1977
Paese
Italia
Generi
Drammatico, Storico, Sentimentale
Durata
110 min.
Formato
Colore
Regista
Ettore Scola
Attori
Sophia Loren
Marcello Mastroianni
John Vernon
Roma, 6 maggio 1938: nella capitale è atteso Adolf Hitler per essere ricevuto dal Duce Benito Mussolini in persona. Dalla mattina tutti lasciano le proprie case per assistere alla visita ai Fori Imperiali: in un ampio caseggiato al centro di Roma, rimangono Antonietta (Sophia Loren), madre diligente e casalinga, e Gabriele (Marcello Mastroianni) ex annunciatore radiofonico. L'incontro fortuito tra i due darà il via a quella che per entrambi sarà una giornata particolare. Vincitore del Golden Globe per miglior film straniero nel '78 e nominato agli Oscar dello stesso anno, Una giornata particolare è uno dei lungometraggi più noti di Ettore Scola e della coppia Mastroianni-Loren, qui alla loro dodicesima prova insieme. Oltre al valore di documento artistico sul periodo fascista in Italia, è un prodotto pregevole e forte di un grande spessore formale: dalla fotografia seppiata e surreale di Pasqualino De Santis, alle interpretazioni struggenti dei due attori, fino al trucco di Franco Freda, tutto è calibrato alla perfezione. Senza dimenticare l'opera di fino sull'audio. La pellicola, infatti, è scandita dalla voce radiofonica che segue passo per passo l'incontro tra Hitler e Mussolini: un martellare di asettica dizione che sembra un simbolo del regime che vede e ascolta tutto. Tra l'incedere della macchina da presa e il ritmo dei dialoghi acuti, Una giornata particolare diventa insieme storia intima e collettiva. Attraverso il dramma da camera, Scola, che ha firmato la sceneggiatura con Ruggero Maccari e la collaborazione di Maurizio Costanzo, mostra come la cultura governativa possa definire i valori "buoni e quelli cattivi", e come l'imposizione di questi distrugga colui che a quei valori non può e non vuole conformarsi. Sintesi perfetta di buon cinema, missione documentaria e passione civile.
Maximal Interjector
Browser non supportato.