Harry a pezzi
Deconstructing Harry
1997
Paese
Usa
Generi
Commedia, Drammatico
Durata
96 min.
Formato
Colore
Regista
Woody Allen
Attori
Woody Allen
Richard Benjamin
Kirstie Alley
Billy Crystal
Judy Davis
Bob Balaban
Elisabeth Shue
Demi Moore
Robin Williams
Mariel Hemingway
Caroline Aaron
Eric Bogosian
Amy Irving
Hazelle Goodman
Tobey Maguire
Stanley Tucci
Lo scrittore vittima di un blocco artistico Harry Block (Woody Allen), in procinto di ritirare un prestigioso riconoscimento all'università che l'aveva espulso in gioventù, affronta una pesante crisi emotiva facendo un bilancio degli amori e delle disavventure di un passato che si intreccia a un presente in cui non sembra esserci spazio per la felicità. La più radicale e pessimistica riflessione esistenziale di Woody Allen, consapevole di attraversare un tangibile appannamento creativo, è un'analisi frammentaria delle proprie nevrosi, del proprio forsennato narcisismo, del proprio intellettualismo che stride con le esigenze del pubblico "popolare". Sempre più ossessionato dal sesso («Penso a scopare ogni donna che incontro»), il regista newyorkese si è messo a nudo calandosi in un personaggio in bancarotta spirituale, con sei analisti e tre mogli alle spalle, che esplicita le pulsioni rimaste sotterranee nelle pellicole precedenti: scevro da ogni inibizione, Allen ha lasciato emergere il cinismo più tagliente su senso di colpa, depressione, cultura ebraica e paura della morte, caricando i dialoghi di corrosivo iperrealismo che insiste su una funzionale volgarità e rifiuta la consueta allure nostalgica («Sono andato in overdose di me stesso, sono una merda!»). Antinarrativo, rapsodico, decostruito, inventivo nelle trovate fantastiche (da antologia la discesa all'Inferno), nel montaggio sincopato e nella capacità di sovrapporre realtà e meta-finzione, Harry a pezzi è un'opera in cui la trivialità della parola non è altro che il (disperato) bisogno di sincerità di un autore che sente il peso dell'età che avanza. Finale amaro, tra autocelebrazione e rassegnata malinconia. Fotografia di Carlo Di Palma. Presentato fuori concorso alla Mostra del cinema di Venezia. Nomination all'Oscar per la sceneggiatura dello stesso Allen.
Maximal Interjector
Browser non supportato.