News
Movie Watchlist: A casa con i consigli dalla redazione
In questo momento delicato, in cui ci è richiesto di stare a casa, abbiamo deciso di aiutarvi nella scelta dei film che potrebbero tenervi compagnia. Ognuno di noi ha scelto 5 titoli: speriamo che possano essere di vostro gradimento e vi invitiamo a dirci cosa state vedendo o avete visto in questi giorni!

Sara Barbieri:



Il petroliere (2007) di Paul Thomas Anderson (Netflix)
I nuovi mostri (1977) di Mario Monicelli, Dino Risi, Ettore Scola (Netflix)
Midsommar – Il villaggio dei dannati (2019) di Ari Aster (Sky/NowTv)
C’era una volta in America (1984) di Sergio Leone (Sky/NowTv)
Metropolis (1927) di Fritz Lang (Amazon Prime Video)

Lorenzo Bianchi:



La città incantata (2001) di Hayao Miyazaki (Netflix)
Spider-Man 2 (2004) di Sam Raimi (Sky/NowTv)
Rocketman (2019) di  Dexter Fletcher (Amazon Prime Video)
Il Traditore (2019) di Marco Bellocchio (Sky/NowTv)
WALL•E (2008) di Andrew Stanton (Disney+)

Andrea Chimento:



Two Lovers (2008) di James Gray (Amazon Prime Video)
L’ultima tentazione di Cristo (1988) di Martin Scorsese (Sky/NowTv)
Ombre/Shadows (1959) di John Cassavetes (Amazon Prime Video)
La storia della Principessa Splendente (2013) di Isao Takahata (Netflix)
Holy Motors (2012) di Léos Carax (Amazon Prime Video) 

Davide Dubinelli:



Spring Breakers (2012) di Harmony Korine (Netflix) 
Maurice (1987) di James Ivory (Amazon Prime Video)
Dillinger è morto (1969) di Marco Ferreri (Rai Play)
Rango (2011) di Gore Verbinski (Infinity)
Chi ha incastrato Roger Rabbit? (1988) di Robert Zemeckis (Disney+)

Viola Franchini:



Dogman (2018) di Matteo Garrone (Netflix)
Ultras (2020) di Francesco Lettieri (Netflix) dal 20 marzo 2020
La paranza dei bambini (2019) di Claudio Giovannesi (Sky/NowTv)
Lars e una ragazza tutta sua (2007) di Craig Gillespie (Sky/NowTv)
Una giornata particolare (1977) di Ettore Scola (Sky/NowTv)

Paolo Parachini:



Il filo nascosto (2017) di Paul Thomas Anderson (Amazon Prime Video)
Diamanti grezzi (2019) di Ben Safdie e Josh Safdie (Netflix)
Panama Papers (2019) di Steven Soderbergh (Netflix)
The Report (2019) di Scott Z. Burns (Amazon Prime Video)
Dentro l'inferno (2016) di Werner Herzog (Netflix)

Francesca Sala:



Se mi lasci ti cancello (2004) di Michel Gondry (Netflix)
Quella casa nel bosco (2012) di Drew Goddard (Netflix)
The Witch (2015) di Robert Eggers (Netflix)
Solo gli amanti sopravvivono (2013) di Jim Jarmusch (Amazon Prime Video)
Non essere cattivo (2015) di Claudio Caligari (Rai Play)

Simone Soranna:



Pirati! Briganti da strapazzo (2012) di Peter Lord Jeff Newitt (Netflix)
The Homesman (2014) di Tommy Lee Jones (Rai Play)
Chi-Raq (2016) di Spike Lee (Amazon Prime Video)
Searching (2018) di Aneesh Chaganty (SkyGo)
Momo alla conquista del tempo (2001) di Enzo D'Alò (Infinity)

Alessio Spinelli:



First Reformed (2017) di Paul Schrader (Amazon Prime Video)
Sonatine (1993) di Takeshi Kitano (Amazon Prime Video)
Velluto Blu (1986) di David Lynch (Infinity)
C’eravamo tanto amati (1974) di Ettore Scola (Sky Go)
Freaks (1932) di Tod Browning (Amazon Prime Video)

Davide Stanzione:



Blue Jay (2016) di Alex Lehmann (Netflix)
I fidanzati (1963) di Ermanno Olmi (Ray Play)
Young Adult (2011) di Jason Reitman (Amazon Prime Video)
Sully (2016) di Clint Eastwood (Infinity)
6 Underground (2019) di Michael Bay (Netflix)
Maximal Interjector
Browser non supportato.