Paul, Mick e gli altri
The Navigators
2001
Paesi
Gran Bretagna, Germania, Spagna
Generi
Drammatico, Commedia
Durata
96 min.
Formato
Colore
Regista
Ken Loach
Attori
Dean Andrews
Thomas Craig
Joe Duttine
Steve Huison
Venn Tracey
Andy Swallow
Sean Glenn
Charlie Brown
Julian Bates
Prima metà degli anni Novanta. Un gruppo di ferrovieri dello Yorkshire, a seguito della privatizzazione della British Rail, è costretto a smembrarsi e a lottare per vedere garantiti tutele, diritti e dignità contro un mercato del lavoro dalle nuove priorità. Ispirato a un fatto realmente accaduto (ovvero il crollo di due società ferroviarie in seno all'azienda Connex) è un film meno personale, arrabbiato e sentito rispetto al quasi coevo My Name is Joe, del 1999. Senza fraintendimenti: Paul, Mick e gli altri è gradevole, grazie soprattutto alla forza dei suoi interpreti, ma è proprio l'impostazione scelta da Loach a renderlo simile, più che a un suo film motivato e strutturato, a un epigono poco ispirato e noiosetto. Working class heroes alle soglie del XXI secolo? Forse. Il socialismo loachiano, tuttavia, trova qui un campo anonimo e, soprattutto, poco interessante. Candidato al Leone d'oro, nel Regno Unito è stato distribuito nel circuito televisivo.
Maximal Interjector
Browser non supportato.