Ulisse
1954
Paesi
Italia, Usa, Francia
Generi
Mitologico, Avventura
Durata
117 min.
Formato
Colore
Regista
Mario Camerini
Attori
Kirk Douglas
Silvana Mangano
Anthony Quinn
Rossana Podestà
Jacques Dumesnil
Sylvie
Piero Lulli
Franco Interlenghi
A Itaca, i Proci cercano in tutti i modi di conquistare il cuore della regina Penelope (Silvana Mangano) che tuttavia aspetta fiduciosa il ritorno di suo marito Ulisse (Kirk Douglas). Questi, di ritorno dopo la guerra di Troia, dovrà superare mille ostacoli e peripezie prima di poter riabbracciare sua moglie. Tratto dal celeberrimo poema omerico, Ulisse è un kolossal ad alto budget che vanta collaborazioni artistiche internazionali. Il risultato è all'altezza delle aspettative, grazie al navigato mestiere di Camerini, che si addentra con coraggio (e la giusta dose di superficialità) nella trasposizione di una corpulenta materia narrativa. Apprezzabile l'atmosfera di avventura d'altri tempi, tutta giocata sulle imponenti scenografie (di Flavio Mogherini), sul fascino di ambientazioni sgargianti e sulla notevole galleria di personaggi mitologici. Non dissimile dai coevi prodotti americani tratti da Jules Verne o H.G. Wells, nella ricerca di un genuino spettacolo che non nasconda un senso di meraviglia per grandi e piccini. Atletico e sprezzante del pericolo, l'Ulisse di Kirk Douglas risulta credibile e spontaneo, perfettamente in linea con il tenore del film. Prodotto da Dino De Laurentiis e Carlo Ponti. Fotografia in Technicolor di Harold Rosson. Curiosità: Mario Bava figura tra gli operatori. Campione di incassi in Italia nella stagione cinematografica 1954-1955.
Maximal Interjector
Browser non supportato.